Vasapolli
img

17 luglio 2024 / NEWS

Intervista su La Stampa in tema
di riforma dell’imposta di donazione

Su La Stampa l'intervista al nostro partner Andrea Vasapolli in merito alle novità di maggiore interesse della riforma dell’imposta sulle successioni e donazioni, pubblicata il 16 luglio 2024.

www.lastampa.it


17 July 2024 / NEWS

Interview in La Stampa
on the subject of gift tax reform

In La Stampa an interview with our partner Andrea Vasapolli on the most interesting novelties of the inheritance and gift tax reform, published on 16 July 2024.

www.lastampa.it

img

8 luglio 2024 / NEWS

Wealth Planning n. 3/2024

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 3/2024 della rivista “Wealth Planning” edita da Il Sole 24 Ore, il cui direttore scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente al Prof. Angelo Chianale.

PDF Wealth Planning n. 3/2024


8 July 2024 / NEWS

Wealth Planning n. 3/2024

We would like to inform you that issue no. 3/2024 of the journal 'Wealth Planning', published by Il Sole 24 Ore and edited by our partner Andrea Vasapolli together with Prof. Angelo Chianale, has been published.

PDF Wealth Planning n. 3/2024

img

1 luglio 2024 / ARTICOLO

Donazioni informali del trustee,
trasferimenti sempre tassati

Con la riforma dell’imposta di successione e donazione, in corso di approvazione, la disciplina delle liberalità diverse dalle donazioni viene diversamente regolamentata per quanto riguarda i trust.
Infatti, mentre nella disciplina generale sia le liberalità indirette sia quelle informali sono soggette a imposta solo nei casi previsti dall’art. 56-bis del TUS (anche nella nuova formulazione), nel caso dei trust la nuova norma attribuisce autonoma rilevanza ai “trasferimenti derivanti da trust”. Ne consegue che le liberalità informali (ad esempio un bonifico a favore del beneficiario) poste in essere dal trustee sono sempre soggette a imposizione.
In merito segnaliamo un articolo del nostro partner Andrea Vasapolli pubblicato su Il Sole 24 Ore del 1° luglio 2024.

PDF Il Sole 24 Ore, 1 luglio 2024


1 July 2024 / ARTICLE

Trustee non-donation gifts,
transfers always taxed

With the ongoing reform of the inheritance and donation tax, the regulation of non-donation gifts is differently regulated for trusts.
In fact, while in the general rules both indirect and non-donation gifts are subject to tax only in the cases provided for by art. 56-bis of the TUS (even in the new wording), in the case of trusts, the new rule attributes autonomous relevance to "transfers from trusts". Consequently, non-donation gifts (e.g. a bank transfer in favour of the beneficiary) made by the trustee are always subject to tax.
In this regard, we would like to point out an article by our partner Andrea Vasapolli published in Il Sole 24 Ore on 1 July 2024.

PDF Il Sole 24 Ore, 1 luglio 2024

img

27 giugno 2024 / NEWS

Patrimoni destinati ai bisogni della famiglia

Il nostro partner Andrea Vasapolli, referente del Gruppo di lavoro Wealth Planning dell’ODCEC di Torino, ha coordinato l’evento del 26 giugno 2024 “Patrimoni destinati ai bisogni della famiglia in Italia e non solo: regime segregativo e indagine comparatistica”, relatrice la Prof.ssa Giulia Terlizzi.

PDF Programma


27 June 2024 / NEWS

Assets destined to family needs

Our partner Andrea Vasapolli, coordinator of the Wealth Planning Working Group of the Institute of Chartered Accountants of Turin, coordinated the event of 26 June 2024 “Assets destined to family needs in Italy and elsewhere: segregative regime and comparative survey”, speaker Prof. Giulia Terlizzi.

.

PDF Programma

img

25 giugno 2024 / NEWS

I trust

Segnaliamo la pubblicazione dell’opera “I Trust”, a cura del prof. Maurizio Lupoi, per gli Speciali de Il Foro Italiano (ed. La Tribuna), alla quale il nostro partner Andrea Vasapolli ha contribuito, nell’ambito della sezione dedicata alle principali applicazioni del trust in Italia, con il capitolo dedicato a “Il passaggio generazionale”.

PDF


25 June 2024 / NEWS

The trust

We would like to point out the publication of the book "I Trust", edited by Prof. Maurizio Lupoi, for the Speciali de Il Foro Italiano (ed. La Tribuna), to which our partner Andrea Vasapolli has contributed, within the section devoted to the main applications of the trust in Italy, with the chapter on "The generational handover".

PDF

img

17 giugno 2024 / ARTICOLO

I beneficiari individuati del trust
nel regime di tassazione all’entrata

Il regime di “tassazione all’entrata” dei trust previsto dalla bozza di riforma dell’imposta di successione e donazione presenta molteplici aspetti critici che dovranno essere chiariti dal previsto provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate.
Tra di essi vi sono le modalità di “consumo” delle franchigie e la definizione di “beneficiari non individuati”, il cui significato è diverso da quello previsto dall’art. 73, c. 2, del Tuir.
In merito segnaliamo un articolo del nostro partner Andrea Vasapolli pubblicato su Il Sole 24 Ore di lunedì 17 giugno 2024.

PDF Il Sole 24 Ore, 17 giugno 2024


17 Jume 2024 / ARTICLE

The Identified Beneficiaries of the Trust
in the Inheritance Tax Regime

The "entry taxation" regime for trusts envisaged by the draft inheritance and gift tax reform has several critical aspects that will have to be clarified by the envisaged measure of the Director of the Revenue Agency.
Among them are the modalities of 'consumption' of the deductibles and the definition of 'unidentified beneficiaries', the meaning of which is different from that provided for by Article 73, c. 2, of Legislative Decree No. 917/1986.
In this regard, we point out an article by our partner Andrea Vasapolli published in Il Sole 24 Ore of Monday 17 June 2024.

PDF Il Sole 24 Ore, 17 giugno 2024

img

12 giugno 2024 / NEWS

Convegno in tema di novità
dell’imposta sulle successioni e donazioni

Mercoledì 12 giugno 2024 il nostro partner Andrea Vasapolli è intervenuto quale relatore al convegno organizzato da Convenia “La nuova disciplina delle imposte di successione e donazione” con una relazione dedicata alle novità in tema di esenzione dall’imposta per le partecipazioni e il nuovo regime delle donazioni indirette e irrituali.

PDF


12 June 2024 / NEWS

Conference on novelties
in inheritance and gift tax

On Wednesday, 12 June 2024, our partner Andrea Vasapolli spoke as a speaker at the conference organised by Convenia “The new inheritance and gift tax regulations” with a speech dedicated to the novelties concerning the tax exemption for participations and the new regime of indirect and irregular donations.

PDF

img

10 giugno 2024 / NEWS

Intervista sul Corriere della Sera
in tema di wealth planning

Su Corriere della Sera Economia l'intervista al nostro partner Andrea Vasapolli sul tema "Eredità, gli strumenti per passare la ricchezza ai figli: dal wealth planning ai trust: come si usano", pubblicata il 9 giugno 2024.

www.corriere.it


10 June 2024 / NEWS

Interview in Corriere della Sera
on wealth planning

In Corriere della Sera Economia the interview with our partner Andrea Vasapolli on "Inheritance, the tools to pass wealth to children: from wealth planning to trusts: how to use them", published on 9 June 2024.

www.corriere.it

img

3 giugno 2024 / NEWS

Recensito dall’Agenzia delle Entrate
il libro dei nostri partner

Su FiscoOggi, la rivista online dell’Agenzia delle Entrate, è stata pubblicata una lusinghiera recensione dell’ultima edizione (la 31°, anno 2024) del libro “Dal bilancio d’esercizio al reddito d’impresa”, di Guido Vasapolli e Andrea Vasapolli, edito da Il Sole 24 Ore.
In particolare viene affermato che si tratta di “Un’opera imponente, che entra nel dettaglio, in modo approfondito e rigoroso, di tutte le problematiche insite nella redazione del bilancio d’esercizio e nella compilazione della dichiarazione dei redditi relativi all’attività d’impresa”.

Link alla recensione completa:
www.fiscooggi.it


3 June 2024 / NEWS

Our partner's book reviewed by
the Italian Tax Authority (Agenzia delle Entrate)

A flattering review of the latest edition (the 31st, year 2024) of the book “Dal bilancio d'esercizio al reddito d'impresa” (“From financial statement to corporate income tax”), by Guido Vasapolli and Andrea Vasapolli, published by Il Sole 24 Ore, has been published in FiscoOggi, the online magazine of the Agenzia delle Entrate.
In particular, it is stated that it is “An impressive work, which goes into detail, in a thorough and rigorous manner, of all the problems inherent in the preparation of the financial statements and the compilation of the income tax return relating to business activity”.

Link to the full review:
www.fiscooggi.it

img

27 maggio 2024 / ARTICOLO

Trust, tassazione in uscita con binari
differenziati fra disponente e terzi

Nella disciplina fiscal dei trust ai fini dell’imposta di successione e donazione è centrale il rapporto di parentela o di coniugio tra il disponente e i beneficiari. Con riferimento al rapporto di coniugio lo stesso assume rilevanza in momenti diversi a seconda che trovi applicazione la tassazione “in entrata” o quella “in uscita”.
Si deve inoltre considerare che qualunque soggetto che aderisca alle finalità del trust può, con il consenso del trustee, incrementare il fondo in trust apportando beni o diritti. Un trust, pertanto, può essere lo strumento per mezzo del quale un soggetto diverso dal disponente (il terzo apportatore) realizza una liberalità a favore dei beneficiari. Si pensi, ad esempio, a un trust istituito da genitori con beneficiari i loro figli, al quale una zia apporta del patrimonio che così andrà a beneficio dei nipoti. In questo caso assume rilevanza il diverso rapporto di coniugio o di parentela esistente tra il terzo apportatore e i beneficiari.
In merito segnaliamo un articolo del nostro partner Andrea Vasapolli pubblicato su Il Sole 24 Ore del 27 maggio 2024.

PDF Il Sole 24 Ore, 27 maggio 2024


27 May 2024 / ARTICLE

Trusts, exit taxation with differentiated
treatment of settlor and third parties

Central to the taxation of trusts for inheritance and gift tax purposes is the relationship of kinship or marriage between the settlor and the beneficiaries. With regard to the marital relationship, it is relevant at different times depending on whether 'inbound' or 'outbound' taxation applies.
It should also be considered that any person who agrees to the purposes of the trust may, with the consent of the trustee, increase the trust fund by contributing assets or rights. A trust, therefore, may be the instrument by means of which a person other than the settlor (the third party contributor) makes a donation in favour of the beneficiaries. Consider, for example, a trust established by parents with their children as beneficiaries, to which an aunt contributes assets that will thus benefit her grandchildren. In this case, the different marital or kinship relationship existing between the third party contributor and the beneficiaries becomes relevant.
In this regard, we point out an article by our partner Andrea Vasapolli published in Il Sole 24 Ore of 27 May 2024.

PDF Il Sole 24 Ore, 27 maggio 2024

img

20 maggio 2024 / ARTICOLO

Riforma dell’imposta sulle successioni
e donazioni, prime considerazioni
sul regime di “tassazione all’uscita” dei trust

Con la bozza di riforma del D.Lgs. 31 ottobre 1990, n. 346, il legislatore delegato disciplina in modo organico la rilevanza dell’istituto del trust ai fini dell’imposta sulle successioni e donazioni. In particolare vengono definiti i criteri di territorialità dei beni e dei diritti istituiti in trust, il presupposto che legittima l’imposizione rappresentato dall’arricchimento gratuito dei beneficiari e il momento rilevante al fine dell’applicazione dell’imposta, individuato in via ordinaria nell’attribuzione finale del patrimonio ai beneficiari. Molteplici, tuttavia, sono le problematiche interpretative che è necessario risolvere.
In merito segnaliamo l’articolo del nostro partner Andrea Vasapolli, pubblicato sul n. 2/2024 della rivista Wealth Planning edita da Il Sole 24 Ore, nel quale vengono affrontate in modo organico le molteplici particolarità interpretative che caratterizzano il regime di tassazione “all’uscita” dei trust.

PDF Modulo24 - Wealth Planning 2/2024


20 May 2024 / ARTICLE

Inheritance and gift tax reform,
initial remarks on the “exit tax” regime for trusts

According to the case law of the Supreme Court, net income earned in the tax period must be attributed to the partners of the simple partnership who are such at the date of approval of the statement of accounts. According to the Tax Administration, on the other hand, such income must be imputed pro rata to the partners who were such at the end of the tax period.
The effects of a change in the corporate structure or a mere change in the criteria for the distribution of profits were examined by our partner Andrea Vasapolli in an article published in issue 6/2023 of Wealth Planning magazine published by Il Sole 24 Ore.

PDF Modulo24 - Wealth Planning 2/2024

img

17 maggio 2024 / NEWS

Le novità in materia di trust

Venerdì 17 maggio 2024 il nostro partner Andrea Vasapolli è intervenuto come relatore al webinar Percorso Riforma Fiscale Sole 24 Ore con una relazione che ha analizzato le novità in merito ai trust previste dalla riforma dell’imposta di successione e donazione.

PDF Il Sole 24 Ore, 17 maggio 2024


17 May 2024 / NEWS

The new developments regarding trusts

On Friday 17 May 2024, our partner Andrea Vasapolli spoke as a speaker at the webinar Percorso Riforma Fiscale Sole 24 Ore with a presentation that analysed the new provisions on trusts in the inheritance and gift tax reform.

PDF Il Sole 24 Ore, 17 maggio 2024

img

13 maggio 2024 / NEWS

Wealth Planning n. 2/2024

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 2/2024 della rivista “Wealth Planning” edita da Il Sole 24 Ore, il cui direttore scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente al Prof. Angelo Chianale.

PDF Wealth Planning n. 2/2024


13 May 2024 / NEWS

Wealth Planning n. 2/2024

We would like to inform you that issue no. 2/2024 of the journal 'Wealth Planning', published by Il Sole 24 Ore and edited by our partner Andrea Vasapolli together with Prof. Angelo Chianale, has been published.

PDF Wealth Planning n. 2/2024

img

13 maggio 2024 / ARTICOLO

Il presupposto del controllo di società
per beneficiare dell’esenzione dall’imposta
di successione e donazione

Anche la nuova versione dell’art. 3, c. 4-ter, del TUS, nel testo proposto dal Governo con la bozza di decreto legislativo di riforma delle imposte indirette, prevede il presupposto del controllo quale condizione per poter fruire del regime di esenzione dall’imposta di successione e donazione se oggetto di trasferimento sono partecipazioni in società di capitali.
Il richiamo è rimasto invariato all’art. 2359, c. 1, n. 1, c.c., secondo il quale sono controllate “le società in cui un'altra società dispone della maggioranza dei voti esercitabili nell'assemblea ordinaria” (c.d. controllo di diritto). Il legislatore ha inteso continuare a fare riferimento ad un parametro oggettivo e formale, senza la necessità di verificare se il controllo sia effettivamente esercitabile nel caso di specie.
Si ripropongono, in particolare, le problematiche interpretative che si pongono in presenza di quorum deliberativi più elevati, azioni con diritti particolari, limitati, potenziati, e così via. In tali contesti, si ritiene che il riferimento – operato dalla norma in esame – all’assemblea ordinaria vada inteso riferito ai voti necessari per le decisioni elencate nell’art. 2364 c.c. e, dunque (principalmente), la nomina e la revoca di amministratori e sindaci, l’approvazione del bilancio e la destinazione del risultato d’esercizio.
In merito segnaliamo un articolo del nostro partner Andrea Vasapolli e di Federico Restano pubblicato sul Il Sole 24 Ore di lunedì 13 maggio 2024.

PDF Il Sole 24 Ore, 13 maggio 2024


13 May 2024 / ARTICLE

Requirement of company control
to benefit from the exemption
from inheritance and donation tax

Even the new version of art. 3, paragraph 4-ter, of the Inheritance and Donation Tax Law, in the text proposed by the Government with the draft decree of reform of indirect taxes, provides for the requirement of control as a condition to be able to benefit from the exemption regime from inheritance and donation tax if the subject of the transfer is shares in capital companies.
The reference remained unchanged to art. 2359, paragraph 1, no. 1, of the Civil Code, according to which "companies are controlled by those companies which has the majority of the votes exercisable in the ordinary shareholders’ meeting" (so-called legal control). The legislator has intended to continue to refer to an objective and formal parameter, without the need to verify whether the control is actually exercisable in the specific case.
In particular, the interpretative problems that arise in the presence of higher deliberative quorums, shares with particular, limited, enhanced rights, and so on, are re-proposed. In such contexts, it is believed that the reference - made by the rule in question - to the ordinary shareholders’ meeting should be understood as referring to the votes necessary for the decisions listed in art. 2364 of the Civil Code and, therefore (mainly), the appointment and revocation of directors and auditors, the approval of the financial statements and the allocation of the profit for the financial year.
In this regard, we would like to point out an article by our partner Andrea Vasapolli and avv. Federico Restano published in Il Sole 24 Ore on Monday 13 May 2024.

PDF Il Sole 24 Ore, 13 maggio 2024

img

5 maggio 2024 / NEWS

Bilancio e Non Financial Reportig 2/2024

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 2/2024 della rivista “Bilancio e Non Financial Reporting”, edita da Il Sole 24 Ore, il cui direttore scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente a Maurizio Cisi.

Bilancio e Non Financial Reportig 2/2024


5 May 2024 / NEWS

Bilancio e Non Financial Reportig 2/2024

We would like to inform you that issue no. 2/2024 of the journal "Bilancio e Non Financial Reporting", published by Il Sole 24 Ore, has been published. Our scientific director is our partner Andrea Vasapolli together with Maurizio Cisi.

Bilancio e Non Financial Reportig 2/2024

img

29 aprile 2024 / NEWS

Edizione 2024 de “Il Vasapolli”

Ad aprile 2024 è stata pubblicata la 31° edizione (2024) del libro “Dal bilancio d’esercizio al reddito d’impresa”, di Guido Vasapolli e Andrea Vasapolli, edito da Il Sole 24 Ore.
Anche quest’anno sono stati recepiti e commentati documenti, centinaia di sentenze della Suprema Corte, tutte le risposte a interpello rilevanti e gli altri documenti di prassi, tutte le novità normative, il nuovo principio contabile OIC 34, le circolari Assonime e ogni altro documento rilevante ai fini interpretativi. Un costante ed enorme sforzo per tenere aggiornata un’opera che negli anni si è affermata come un insostituibile punto di riferimento per chi si occupa delle problematiche di bilancio e di fiscalità delle imprese.
Nella sua versione digitale, consultabile sul sito , questo libro è stato scelto quale strumento di formazione e approfondimento per tutti i suoi dipendenti dall’Agenzia delle Entrate.
Alla redazione di questa nuova edizione hanno collaborato anche le seguenti partner di Vasapolli & Associati: Giovanna Borella, Annamaria Alliaudi, Gaia Tirrito, Raffaella Bello.


29 April 2024 / NEWS

2024 edition of “Il Vasapolli”

April 2024 saw the publication of the 31st edition (2024) of the book “Dal bilancio d'esercizio al reddito d'impresa” (From financial statement to corporate income tax), by Guido Vasapolli and Andrea Vasapolli, published by Il Sole 24 Ore.
Once again this year, hundreds of documents, Supreme Court rulings, all the relevant documents issued by the Italian Tax Authority, all the new laws, the new accounting standard OIC 34, Assonime circulars, and any other relevant document for interpretation purposes have been incorporated and commented upon. A constant and enormous effort to keep up-to-date a book that over the years has established itself as an irreplaceable point of reference for those dealing with financial statement and corporate tax issues.
In its digital version, which can be consulted on the website , this book has been chosen as a training and in-depth study tool for all its employees by the Italian Revenue Agency.
The following partners of Vasapolli & Associati also contributed to the drafting of this new edition: Giovanna Borella, Annamaria Alliaudi, Gaia Tirrito, Raffaella Bello.

img

29 aprile 2024 / ARTICOLO

Le conseguenze della riforma
dell’imposta di successione e donazione

Sull’inserto Norme e tributi Focus de Il Sole 24 Ore del 26 aprile 2024, dedicato alle conseguenze della riforma dell’imposta di successione e donazione, il nostro partner Andrea Vasapolli esamina le ragioni di utilizzo del trust e la disciplina fiscale di tale istituto.

PDF Il Sole 24 Ore, 29 aprile 2024


29 April 2024 / ARTICLE

The consequences of the inheritance
and gift tax reform

On the Norme e tributi Focus insert of Il Sole 24 Ore of 26 April 2024, dedicated to the consequences of the inheritance and gift tax reform, our partner Andrea Vasapolli examines the reasons for the use of trusts and the tax regulation of this instrument.

PDF Il Sole 24 Ore, 29 aprile 2024

img

22 aprile 2024 / ARTICOLO

Tassazione all’entrata dei trust
anche senza pagamento di imposta

Con riferimento ai trust, la Bozza di decreto legislativo di riforma dell’imposta sulle successioni e donazioni prevede la possibilità di assolvere l’imposizione nel momento in cui il patrimonio viene trasferito al trustee (“tassazione all’entrata”). Il dettato letterale della bozza di norma prevede espressamente che sia possibile optare per la “corresponsione dell’imposta in occasione di ciascun conferimento”, orientando l’interprete nel senso che sia necessario che dal conferimento consegua una debenza d’imposta.
L’interpretazione logica della bozza di norma, che valorizza la ratio della stessa, porta invece a comprendere che la facoltà di opzione sopra richiamata significa che il disponente ha la facoltà di scegliere di assoggettare a imposizione il conferimento, applicando tutte le regole di determinazione dell’imposta. Secondo questa lettura della norma, il conferimento in trust per il quale si opti per la corresponsione anticipata dell’imposta produce tutti gli effetti ai fini della stessa, ad esempio consuma le franchigie, anche se non ne consegue una debenza d’imposta.
In merito segnaliamo un articolo del nostro partner Andrea Vasapolli su Il Sole 24 Ore di lunedì 22 aprile 2024.

PDF Il Sole 24 Ore, 22 aprile 2024


22 April 2024 / ARTICLE

Entry taxation of trusts
also without payment of tax

With respect to trusts, the draft legislative decree reforming the inheritance and gift tax provides for the possibility of discharging the tax at the time when the assets are transferred to the trustee ('taxation upon entry'). The literal wording of the draft provision expressly provides that it is possible to opt for the 'payment of the tax on the occasion of each transfer', guiding the interpreter to the conclusion that it is necessary that a tax liability results from the transfer.
The logical interpretation of the draft provision, which enhances the rationale of the same, leads instead to the understanding that the option referred to above means that the transferor has the option to choose to subject the contribution to tax, applying all the rules for determining the tax. According to this reading of the rule, a contribution to a trust for which the advance payment of the tax is opted for produces all effects for the purposes of the tax, e.g. it consumes the exemptions, even if no tax liability ensues.
In this regard, we report an article by our partner Andrea Vasapolli in Il Sole 24 Ore of Monday 22 April 2024.

PDF Il Sole 24 Ore, 22 aprile 2024

img

15 aprile 2024 / NEWS

Vasapolli & Associati Firm of the year 2024
Private Clients & Wealth Management

Per il terzo anno consecutivo la giuria del prestigioso Premio Legalcommunity Tax Award ci attribuisce il premio di Studio o Professionista dell’anno nella categoria Private Clients & Wealth Management; un risultato che ci onora e che è il frutto di un lungo percorso di specializzazione professionale.


15 April 2024 / NEWS

Vasapolli & Associati Firm of the year 2024
Private Clients & Wealth Management

For the third year in a row, the jury of the prestigious Legalcommunity Tax Award has awarded us the prize of Firm or Professional of the Year in the Private Clients & Wealth Management category; a recognition which honours us and which is the outcome of a long path of professional specialisation.

img

15 aprile 2024 / ARTICOLO

Riformulato il regime di esenzione delle partecipazioni
in sede successoria e donativa

La bozza di decreto legislativo di riforma dell’imposta sulle successioni e donazioni interviene a modificare il comma 4-ter dell’art. 3 del D.Lgs. 31 ottobre 1990, n. 346, che disciplina le condizioni soddisfatte le quali il trasferimento successorio o donativo di aziende o partecipazioni è esente da tale imposta.
Si trattava di una norma in verità molto chiara, che non presentava particolari difficoltà interpretative, ma che negli anni è stata oggetto di interpretazioni restrittive sia di prassi sia giurisprudenziali che sono andate distaccandosi dal suo dettato letterale e che hanno portato il legislatore delegato a sentire l’esigenza di intervenire par fare chiarezza.
In merito segnaliamo un articolo del nostro partner Andrea Vasapolli pubblicato su Il Sole 24 Ore di lunedì 15 aprile 2024.

PDF Il Sole 24 Ore, 15 aprile 2024


15 April 2024 / ARTICLE

Reform of the exemption regime
for inheritance and gift participations

The draft legislative decree reforming the inheritance and gift tax intervenes to amend paragraph 4-ter of Article 3 of Legislative Decree No. 346 of 31 October 1990, which regulates the conditions under which the inheritance or gift transfer of businesses or shareholdings is exempt from that tax.
This was in truth a very clear rule, which did not present any particular difficulties of interpretation, but which over the years has been the subject of restrictive interpretations both by the Italian Tax Authority and in case law that have become detached from its literal dictate and that have led the delegated legislator to feel the need to intervene in order to clarify it.
In this regard, we point out an article by our partner Andrea Vasapolli published in Il Sole 24 Ore of Monday 15 April 2024.

PDF Il Sole 24 Ore, 15 aprile 2024

img

11 aprile 2024 / ARTICOLO

Tassazione all’entrata dei trust tra luci e ombre

La Bozza di decreto legislativo di riforma dell’imposta sulle successioni e donazioni definisce in via normativa la rilevanza dell’istituto del trust ai fini di tale imposta, secondo lo schema della c.d. “tassazione all’uscita” così come si è venuto nel tempo a delineare per effetto della giurisprudenza della Suprema Corte e, infine, dei pronunciamenti di prassi.
Tale provvedimento introduce, inoltre, un innovativo regime opzionale di “tassazione all’entrata” su base volontaria, che non caratterizza l’intero fondo in trust bensì i singoli apporti, alla condizione che ciascuno di essi possa essere in concreto assoggettato ad imposizione.
Il nuovo regime previsto dalla bozza di decreto legislativo, sicuramente di interesse, presenta una molteplicità di problematiche gestorie ed interpretative ed in merito allo stesso segnaliamo un articolo del nostro partner Andrea Vasapolli su Il Sole 24 Ore di giovedì 11 aprile 2024.

PDF Il Sole 24 Ore, 11 aprile 2024


11 April 2024 / ARTICLE

Entry taxation of trusts between lights and shadows

The Draft Legislative Decree reforming the Inheritance and Donation Tax defines by law the relevance of the trust institution for the purposes of such tax, according to the so-called “exit taxation” scheme as it has been outlined over time as a result of the case law of the Supreme Court and, finally, of the circular letters of the Italian Tax Authority.
Moreover, this provision introduces an innovative optional regime of “taxation on entry” on a voluntary basis, which does not characterise the entire trust fund but rather each single contribution, on the condition that each of them can be concretely taxed.
The new regime envisaged by the draft legislative decree, which is certainly of interest, presents a multitude of management and interpretative issues and in this regard we report an article by our partner Andrea Vasapolli in Il Sole 24 Ore of Thursday 11 April 2024.

PDF Il Sole 24 Ore, 11 aprile 2024

img

10 aprile 2024 / ARTICOLO

La retrocessione del fondo in trust al disponente
e l’impiego dello stesso nel suo interesse

La retrocessione del patrimonio in trust non commerciale a favore del disponente è un fenomeno neutrale ai fini dell’imposta di successione e donazione e comporta solo l’assolvimento, ove richiesto per la natura dell’atto o dei beni, dell’imposta di registro e delle imposte ipo-catastali in misura fissa.
Analogamente è fiscalmente irrilevante l’impiego del patrimonio in trust a favore del disponente nella sua qualità di beneficiario o l’attribuzione di parte di tale patrimonio allo stesso per fare fronte a sue esigenze di vita.
In merito segnaliamo l’articolo del nostro partner Andrea Vasapolli, pubblicato sul n. 1/2024 della rivista Wealth Planning edita da Il Sole 24 Ore, con il quale sono state approfondite le peculiarità, dal punto di vista fiscale, delle varie possibili attribuzioni dal trustee al disponente.

PDF Wealth Planning 1/2024


10 April 2024 / ARTICLE

Transfer of the trust property back to the settlor
and its use in the settlor's interest

The transfer of assets in a non-commercial trust back to the settlor is a neutral phenomenon for inheritance and gift tax purposes and involves only the payment, where required by the nature of the deed or the assets, of registration and stamp duty at a fixed rate.
Similarly, the use of assets in trust for the benefit of the settlor in his capacity as beneficiary or the allocation of part of such assets to the settlor to meet his living needs is not taxable.
In this regard, we would like to point out the article by our partner Andrea Vasapolli, published in issue no. 1/2024 of the Wealth Planning journal published by Il Sole 24 Ore, in which the peculiarities, from a tax point of view, of the various possible allocations from the trustee to the settlor are analysed in detail.

PDF Il Sole 24 Ore, 11 aprile 2024

img

10 aprile 2024 / NEWS

Fiscalità dei trust

Giovedì 11 aprile 2024 il nostro partner Andrea Vasapolli interverrà quale docente al Master Uniforma “Il diritto dei trust nei Paesi di origine e in Italia”, sotto la direzione scientifica del Prof. Maurizio Lupoi, con una docenza sul tema “I trust fiscalmente inesistenti”.

www.uniforma.unige.net


10 April 2024 / NEWS

Taxation of trusts

On Thursday 11 April 2024 our partner Andrea Vasapolli will speak as a lecturer at the Uniforma Master's Degree Course "The Law of Trusts in the Countries of Origin and in Italy", under the scientific direction of Prof. Maurizio Lupoi, with a lecture on the topic of " The fiscally non-recognised trusts ".

www.uniforma.unige.net

img

8 aprile 2024 / NEWS

Wealth Planning n. 1/2024

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 1/2024 della rivista “Wealth Planning” edita da Il Sole 24 Ore, il cui direttore scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente al Prof. Angelo Chianale.

PDF Wealth Planning n. 1/2024


8 April 2024 / NEWS

Wealth Planning n. 1/2024

We would like to inform you that issue no. 1/2024 of the journal 'Wealth Planning', published by Il Sole 24 Ore and edited by our partner Andrea Vasapolli together with Prof. Angelo Chianale, has been published.

PDF Wealth Planning n. 1/2024

img

4 aprile 2024 / NEWS

Andrea Vasapolli intervistato
nel corso del programma Unomattina
del 3 aprile 2024 su RAI 1

Il nostro partner Andrea Vasapolli è stato intervistato, quale esperto di pianificazione patrimoniale e passaggio generazionale, nel corso del programma Unomattina del 3 aprile 2024 su RAI 1.

Link all’intervista


4 April 2024 / NEWS

Andrea Vasapolli interviewed
during the Unomattina program
on April 3, 2024, on RAI 1

Our partner Andrea Vasapolli was interviewed, as an expert in estate planning and generational transition, during the programme Unomattina on 3 April 2024 on RAI 1.

Link to the interview

img

27 marzo 2024 / NEWS

I nuovi criteri di residenza fiscale in Italia

Il nostro partner Andrea Vasapolli, referente del Gruppo di lavoro Wealth Planning dell’ODCEC di Torino, ha coordinato l’evento del 27 marzo 2024 “La nuova disciplina della residenza fiscale in Italia delle persone fisiche, delle società e dei trust”, relatore il dott. Marco Piazza.

PDF Programma


27 March 2024 / NEWS

The new criteria for tax residence in Italy

Our partner Andrea Vasapolli, referent of the Wealth Planning Working Group of the ODCEC of Turin, coordinated the event of 27 March 2024 “The new rules of tax residence in Italy of natural persons, companies and trusts”, speaker Dr. Marco Piazza.

PDF Programma

img

24 marzo 2024 / NEWS

200 Top Advisors

Il nostro partner Andrea Vasapolli selezionato tra i 200 Top Advisor dalla rivista We Wealth.

PDF 200 Top Advisor


24 March 2024 / NEWS

200 Top Advisors

Our partner Andrea Vasapolli selected among the 200 Top Advisors by We Wealth magazine.

PDF 200 Top Advisor

img

24 marzo 2024 / ARTICOLO

Partecipazioni societarie e recesso degli eredi

Con una recente sentenza (n. 2629 del 29/1/2024) la Corte di Cassazione si è pronunciata in tema di legittimità della clausola statutaria di una società per azioni, costituita a tempo determinato, che preveda il diritto del socio di recedere ad nutum, quindi non solamente per giusta causa. La Suprema Corte, in particolare, ha affermato il principio di diritto secondo il quale è “lecita la clausola statutaria di una società per azioni che non fa ricorso al mercato del capitale di rischio, la quale, ai sensi dell’art. 2437, comma 4, c.c., preveda, quale ulteriore causa di recesso, la facoltà dei soci di recedere dalla società ad nutum con un termine congruo di preavviso”.
La possibilità di prevedere clausole di recesso ad nutum offre interessanti opportunità in sede di pianificazione del passaggio generazionale, in particolare se si ipotizza la creazione di differenti categorie di azioni o di quote (ove possibile).
Dal punto di vista fiscale, tuttavia, fino a quando non verrà realizzata la riforma dei redditi finanziari prevista dalla legge delega 9 agosto 2023 , n. 111, il recesso da una società la cui partecipazione è stata ricevuta in via successoria continuerà ad essere fiscalmente inefficiente, in quanto disciplinato dall’art. 47, c. 7 del TUIR quale reddito di capitale e non quale reddito diverso.
In merito segnaliamo un articolo del nostro partner Andrea Vasapolli pubblicato su Il Sole 24 Ore di lunedì 25 marzo 2024.

PDF Il Sole 24 Ore, 24 marzo 2024


24 March 2024 / ARTICLE

Company shareholdings and heirs' withdrawal

In a recent judgment (No. 2629 of 29/1/2024), the Supreme Court ruled on the legitimacy of a clause in the bylaws of a joint-stock company, incorporated for a fixed term, providing for the right of a shareholder to withdraw ad nutum, i.e., not only for just cause. The Supreme Court, in particular, stated the principle of law according to which it is 'lawful to provide a clause in the bylaws of a joint-stock company that does not have recourse to the venture capital market, which, pursuant to Article 2437(4) of the Italian Civil Code, provides, as a further cause for withdrawal, the right of shareholders to withdraw from the company ad nutum with a reasonable period of notice.
The possibility of providing for ad nutum withdrawal clauses offers interesting opportunities when planning the generational transfer, particularly if one envisages the creation of different classes of shares or quotas (where possible).
From a tax point of view, however, until the financial income reform envisaged by Delegated Law No. 111 of 9 August 2023 is implemented, the withdrawal from a company whose participation has been received by way of inheritance will continue to be tax inefficient, as it is governed by Article 47, c. 7 of the TUIR as capital income and not as miscellaneous income.
In this regard, we point out an article by our partner Andrea Vasapolli published in Il Sole 24 Ore of Monday 25 March 2024.

PDF Il Sole 24 Ore, 24 marzo 2024

img

12 marzo 2024 / ARTICOLO

Il diritto alla quota di legittima
non è un diritto internazionalmente tutelato

Una recente sentenza (Jarre c. France, 15 febbraio 2024) della Corte Europea per i Diritti dell’Uomo offre lo spunto per riflettere sui meccanismi di tutela dei diritti dei legittimari, che il nostro ordinamento prevede con la cosiddetta successione necessaria. Il diritto successorio qualifica come eredi necessari taluni stretti congiunti (il coniuge e i figli, in assenza di questi ultimi anche gli ascendenti) che per legge devono necessariamente ricevere una certa quota del patrimonio del de cuius. Il testatore non è quindi pienamente libero di destinare come vuole il suo patrimonio in sede successoria, essendo obbligato a lasciare una certa quota dello stesso (la quota di legittima) agli eredi necessari.
Non tutti gli ordinamenti, tuttavia, prevedono regole di successione necessaria e in molti ordinamenti stranieri il testatore è libero di destinare il suo patrimonio a chi meglio ritiene. La libertà, offerta dal Regolamento UE n. 650/2012 del 4 luglio 2012, di scegliere la legge che regolamenterà la propria successione in caso di trasferimento della residenza all’estero, consente ad un testatore di sottrarsi ai vincoli della legittima.
In merito segnaliamo l’articolo del nostro partner Andrea Vasapolli pubblicato su Il Sole 24 Ore di lunedì 11 marzo.

PDF Il Sole 24 Ore, 12 marzo 2024


12 March 2024 / ARTICLE

The right to the reserved share
is not an internationally protected right

A recent judgment (Jarre v. France, 15 February 2024) of the European Court of Human Rights offers food for thought on the mechanisms for the protection of the rights of legitimators, which our legal system provides for with the so-called necessary succession. The inheritance law qualifies as necessary heirs certain close relatives (the spouse and the children, in the absence of the latter also the ascendants) who by law must necessarily receive a certain share of the deceased's estate. The testator is thus not entirely free to allocate his estate as he wishes in the succession, being obliged to leave a certain share of it (the reserved share) to the necessary heirs.
Not all legal systems, however, provide for rules on compulsory succession and in many foreign legal systems the testator is free to allocate his or her assets to whomever he or she sees fit. The freedom, offered by EU Regulation 650/2012 of 4 July 2012, to choose the law that will regulate one's succession in the event of transferring one's residence abroad, allows a testator to escape the constraints of the reserved portion.
In this regard, we point out the article by our partner Andrea Vasapolli published in Il Sole 24 Ore of Monday 11 March.

PDF Il Sole 24 Ore, 12 marzo 2024

img

1 marzo 2024 / NEWS

Bilancio e Non Financial Reportig 1/2024

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 1/2024 della rivista “Bilancio e Non Financial Reporting”, edita da Il Sole 24 Ore, il cui direttore scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente a Maurizio Cisi.

Bilancio e Non Financial Reportig 1/2024


1 March 2024 / NEWS

Bilancio e Non Financial Reportig 1/2024

We would like to inform you that issue no. 1/2024 of the journal "Bilancio e Non Financial Reporting", published by Il Sole 24 Ore, has been published. Our scientific director is our partner Andrea Vasapolli together with Maurizio Cisi.

Bilancio e Non Financial Reportig 1/2024

img

28 febbraio 2024 / ARTICOLO

OIC 34, le semplificazioni per le imprese
di minore dimensione

In applicazione del nuovo principio contabile OIC 34, se un singolo contratto disciplina la vendita congiunta di beni tra loro diversi e l’erogazione di servizi o altre prestazioni e tali vendite e prestazioni avvengono in esercizi diversi, è necessario rilevare contabilmente in modo separato i ricavi imputabili a tali beni, servizi e prestazioni, che sono considerati distinte unità elementari di contabilizzazione.
Tale principio contabile prevede talune semplificazioni per le imprese di minori dimensioni (quelle che redigono il bilancio abbreviato e le micro-imprese):

  • la facoltà di determinare il prezzo complessivo del contratto senza attualizzare i flussi finanziari anche nel caso in cui il contratto prevede termini di pagamento con scadenza oltre i dodici mesi;
  • la presunzione che stipulino contratti non complessi e che quindi possa trovare applicazione la deroga dettata dal postulato della rilevanza;
  • in caso di vendite con diritto di reso, la possibilità di stornare il solo margine di guadagno sui prodotti che si stima verranno resi in futuro.

In merito segnaliamo l’articolo del nostro partner Andrea Vasapolli pubblicato il 28 febbraio 2024 su NT+ Fisco de Il Sole 24 Ore.

PDF Il Sole 24 Ore, 28 febbraio 2024


28 February 2024 / ARTICLE

OIC 34, simplifications for smaller companies

Pursuant to the new accounting standard OIC 34, if a single contract governs the joint sale of different goods and the provision of services or other performances, and these sales and services take place in different accounting periods, the revenues attributable to these goods, services and performances must be recognised separately, and these are considered as separate basic units of accounting.
This accounting standard provides for certain simplifications for smaller companies:

  • the option to determine the total price of the contract without discounting the cash flows, even in the case where the contract provides for payment terms due beyond twelve months;
  • the presumption that they enter into non-complex contracts and that therefore the exception dictated by the relevance postulate may apply;
  • in the case of sales with a right of return, the possibility of writing off only the margin on products that are expected to be returned in the future.

In this regard, we point out the article by our partner Andrea Vasapolli published on 28 February 2024 in NT+ Fisco of Il Sole 24 Ore.

PDF Il Sole 24 Ore, 28 febbraio 2024

img

19 febbraio 2024 / ARTICOLO

Successioni: trust e società semplici
non sono strumenti intercambiabili

Vi è una crescente attenzione verso le problematiche della pianificazione patrimoniale e del passaggio generazionale, nonché degli strumenti giuridici maggiormente utilizzati in tale ambito. Tra questi ultimi certamente rientrano i trust e le società con funzioni di holding o di “cassaforte” di famiglia, le quali possono essere sia società di capitali sia di persone e, in particolare, società semplici.
L’abbondante letteratura divulgativa in merito, tuttavia, non coglie le profonde differenze che vi sono tra tali istituti, in particolare tra il trust e le forme societarie, e tende a presentare gli uni e gli altri come se si possa indifferentemente scegliere tra gli stessi. Così non è ed in merito segnaliamo la pagina di commento del nostro partner Andrea Vasapolli pubblicata su Il Sole 24 Ore di lunedì 19 febbraio 2024.

PDF - Regole e modalità diverse anche per soddisfare le esigenze dei beneficiari
PDF - Successioni: trust e società semplici non sono strumenti intercambiabili


19 February 2024 / ARTICLE

Successions: trusts and non-business associations
(“società semplici”) are not interchangeable instruments

There is growing attention to the issues of estate planning and generational transition, as well as the legal instruments most commonly used in this area. The latter certainly include trusts and companies serving as holding companies or family "safes," which can be both corporations and partnerships and, in particular, non-business associations (“società semplici”).
The abundant literature on the subject, however, fails to capture the profound differences that exist between these institutions, particularly between trusts and corporate forms, and tends to present one and the other as if one can indifferently choose between them. This is not the case and in this regard we point out two articles by our partner Andrea Vasapolli published in Il Sole 24 Ore of Monday, February 19, 2024.

PDF - Regole e modalità diverse anche per soddisfare le esigenze dei beneficiari
PDF - Successioni: trust e società semplici non sono strumenti intercambiabili

img

31 gennaio 2024 / ARTICOLO

La società semplice per la pianificazione patrimoniale

La società semplice è un istituto che offre la possibilità di creare un patrimonio che sia, in qualche misura, separato e autonomo rispetto a quello dei soci e, al contempo, destinato ad uno scopo predeterminato e soggetto a regole di governance prestabilite dai soci fondatori. Lascia, inoltre, ampio spazio all’autonomia delle parti nel disciplinare le conseguenze del decesso del socio, ampliando sensibilmente le opzioni offerte al disponente nell’ambito del diritto successorio. Anche dal punto di vista fiscale la società semplice offre un contesto regolamentare di sicuro interesse in una prospettiva sia di efficiente intestazione del patrimonio che di trasmissione dello stesso in sede di passaggio generazionale. Il nome, tuttavia, non deve ingannare, in quanto si tratta di una tipologia di società che presenta elevati profili di complessità dal punto di vista sia civilistico sia fiscale.

Governare efficientemente la società semplice richiede molti anni di studio, di approfondimento e di concreta esperienza professionale nelle più svariate casistiche; ciò contraddistingue gli autori di questo libro che sono il nostro partner Andrea Vasapolli e l’avv. Federico Restano.

Il loro testo, appena pubblicato da Il Sole 24 Ore e disponibile sia in edicola sia in libreria, analizza in modo completo e approfondito tale istituto in tutti gli aspetti civilistici e fiscali rilevanti per un suo efficiente utilizzo quale strumento di pianificazione patrimoniale e di gestione del passaggio generazionale.

Link a Shopping24


31 January 2024 / ARTICLE

The non-business association for estate planning

The non-business association (“società semplice”) is an institution that offers the possibility of creating assets that are, to some extent, separate and autonomous from those of the partners and, at the same time, dedicated to a predetermined purpose and subject to rules of governance established in advance by the founding partners. It also leaves wide room for the autonomy of the parties in regulating the consequences of the death of the partner, significantly expanding the options offered to the settlor in the area of inheritance law. Also from a tax point of view, the non-business association offers a regulatory framework of great interest from the perspective of both the efficient titling of assets and their transmission in the generational transition. The name (“società semplice”, literally “simple partnership”), however, should not mislead, as this is a type of company that has high complexity profiles from both the civil and tax perspectives.

Efficiently governing the non-business association requires many years of study, in-depth study and concrete professional experience in a wide variety of cases; this distinguishes the authors of this book, who are our partner Andrea Vasapolli and attorney Federico Restano.

Their text, just published by Il Sole 24 Ore and available both on newsstands and in bookstores, comprehensively and thoroughly analyzes this institution in all civil and tax aspects relevant to its efficient use as a tool for estate planning and generational transition management.

Link to Shopping24

img

29 gennaio 2024 / NEWS

OIC 34 e bilanci, le unità di contabilizzazione
e le vendite con resi

Il nostro partner Andrea Vasapolli interverrà, quale esperto de Il Sole 24 Ore, a Telefisco2024 con una relazione sul tema “OIC 34 e bilanci, le unità di contabilizzazione e le vendite con resi”.

Link per l'Iscrizione


29 January 2024 / NEWS

Italian GAAP OIC 34 and financial statements,
elementary units of accounting and sales
with returnable products

Our partner Andrea Vasapolli will speak at Telefisco2024 as an expert of Il Sole 24 Ore with a report on "OIC 34 and financial statements, accounting units and sales with returns".

Registration link

img

22 gennaio 2024 / ARTICOLO

Imputazione degli utili della società semplice
in caso di modifica dei soci

Secondo la giurisprudenza della Corte di Cassazione l’utile netto conseguito nel periodo d’imposta deve essere imputato ai soci della società semplice che sono tali alla data di approvazione del rendiconto. Secondo l’Amministrazione finanziaria, invece, tale reddito deve essere imputato pro quota ai soci che erano tali al temine del periodo d'imposta.
Gli effetti del cambiamento della compagine sociale o della mera modifica dei criteri di riparto degli utili sono stati esaminati dal nostro partner Andrea Vasapolli in un articolo pubblicato sul numero 6/2023 della rivista Wealth Planning edita da Il Sole 24 Ore.

PDF Modulo24 - Wealth Planning


22 January 2024 / ARTICLE

Profit allocation of the partnership
in case of change of partners

According to the case law of the Supreme Court, net income earned in the tax period must be attributed to the partners of the simple partnership who are such at the date of approval of the statement of accounts. According to the Tax Administration, on the other hand, such income must be imputed pro rata to the partners who were such at the end of the tax period.
The effects of a change in the corporate structure or a mere change in the criteria for the distribution of profits were examined by our partner Andrea Vasapolli in an article published in issue 6/2023 of Wealth Planning magazine published by Il Sole 24 Ore.

PDF Modulo24 - Wealth Planning

img

15 gennaio 2024 / NEWS

Wealth Planning n. 6/2023

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 6/2023 della rivista “Wealth Planning” edita da Il Sole 24 Ore, il cui direttore scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente al Prof. Angelo Chianale.

PDF Wealth Planning n. 6/2023


15 January 2024 / NEWS

Wealth Planning n. 6/2023

We would like to inform you that issue no. 6/2023 of the journal 'Wealth Planning', published by Il Sole 24 Ore and edited by our partner Andrea Vasapolli together with Prof. Angelo Chianale, has been published.

PDF Wealth Planning n. 6/2023

img

8 gennaio 2024 / NEWS

Bilancio e Non Financial Reportig 6/2023

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 6/2023 della rivista “Bilancio e Non Financial Reporting”, edita da Il Sole 24 Ore, il cui direttore scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente a Maurizio Cisi.

PDF Bilancio e Non Financial Reportig n. 6/2023


8 January 2024 / NEWS

Bilancio e Non Financial Reportig 6/2023

We would like to inform you that issue no. 6/2023 of the journal "Bilancio e Non Financial Reporting", published by Il Sole 24 Ore, has been published. Our scientific director is our partner Andrea Vasapolli together with Maurizio Cisi.

PDF Bilancio e Non Financial Reportig n. 6/2023

img

18 dicembre 2023 / ARTICOLO

Fiscalmente neutrali gli impieghi del patrimonio
in trust a favore del disponente

È prassi comune nei trust famigliari che il disponente sia indicato anche come uno dei beneficiari, essendo assolutamente normale che egli, avendo trasferito al trustee l’amministrazione del patrimonio e la titolarità legale dello stesso, desideri poter continuare a beneficiare di tale patrimonio nel rispetto delle finalità impresse all’atto di trust. In altri casi il patrimonio in trust ritorna al disponente perché ad esempio tutti i beneficiari rinunciano alla loro posizione beneficiaria.
Tali attribuzioni o impieghi del patrimonio in trust a favore del disponente sono fiscalmente neutrali, come anche confermato da un recente pronunciamento della Corte di Cassazione. La tematica è stata affrontata dal nostro partner Andrea Vasapolli in un articolo pubblicato su Il Sole 24 Ore del 18 dicembre 2023.

PDF Il Sole 24 Ore, 18 dicembre 2023


18 December 2023 / ARTICLE

Fiscally neutral the use of the trust assets
in favor of the settlor

It is common practice in family trusts that the settlor is also indicated as one of the beneficiaries, being absolutely normal that he, having transferred to the trustee the administration of the assets and the legal ownership of the same, wishes to continue to benefit from such assets in compliance with the purposes impressed on the trust deed. In other cases the trust assets return to the settlor because, for example, all the beneficiaries renounce their beneficiary position.
Such attributions or uses of the trust assets in favour of the settlor are fiscally neutral, as also confirmed by a recent ruling of the Italian Supreme Court. The issue was addressed by our partner Andrea Vasapolli in an article published on Il Sole 24 Ore on December 18, 2023.

PDF Il Sole 24 Ore, 18 dicembre 2023

img

11 dicembre 2023 / ARTICOLO

Quando l’erede è inesperto

Pianificare per tempo la successione è un’esigenza imprescindibile quando gli eredi, normalmente coniuge e figli, non hanno le competenze per gestire un patrimonio rilevante o delle attività d’impresa. Il tema è stato trattato dal del nostro partner Andrea Vasapolli insieme all’avv. Fabrizio Tarocco in un articolo pubblicato sul numero 2/2023 di AB Review in collaborazione con Harvard Business Review Italia.

PDF AB Review 2/2023


11 December 2023 / ARTICLE

When the heir is inexperienced

Planning succession in advance is an essential need when the heirs, usually partner and children, do not have the skills to manage a significant estate or business activities. The topic was discussed by our partner Andrea Vasapolli together with lawyer Fabrizio Tarocco in an article published in issue 2/2023 of AB Review in collaboration with Harvard Business Review Italia.

PDF AB Review 2/2023

img

4 dicembre 2023 / ARTICOLO

Diritto di usufrutto congiunto o successivo

La separazione del diritto di usufrutto dalla nuda proprietà viene spesso utilizzata in sede di pianificazione patrimoniale e ciò usualmente avviene ricorrendo alla forma semplice dell’usufrutto. Lo stesso, tuttavia, può essere costituito anche come diritto congiunto, con o senza diritto di accrescimento, o in taluni casi come diritto successivo.
In un articolo pubblicato su Il Sole 24 Ore del 4 dicembre 2023 il nostro partner Andrea Vasapolli esamina queste modalità alternative di utilizzo del diritto di usufrutto.

PDF Il Sole 24 Ore, 4 dicembre 2023


4 December 2023 / ARTICLE

Joint or subsequent usufruct right

The separation of usufruct from bare ownership is often used in estate planning and this is usually done by using the simple form of usufruct. The same, however, can also be established as a joint right, with or without the right of increase, or in some cases as a subsequent right.
In an article published in Il Sole 24 Ore on December 4, 2023, our partner Andrea Vasapolli examines these alternative ways of using the right of usufruct.

PDF Il Sole 24 Ore, 4 dicembre 2023

img

24 novembre 2023 / ARTICOLO

L’apporto dei beni in trust e le imposte sui redditi

Il trasferimento di beni dal disponente al trustee è una fattispecie fiscalmente irrilevante ai fini delle imposte sui redditi quando il disponente non esercita attività di impresa o di lavoro autonomo. Fa eccezione il trasferimento di attività finanziarie detenute in regime di risparmio amministrato o gestito.
Nell’ambito del reddito d’impresa e di quello di lavoro autonomo, invece, è necessario di volta in volta valutare se con l’atto dispositivo si realizza, o meno, la destinazione di tale patrimonio a finalità estranee all’esercizio di tali attività

PDF Modulo24 - Wealth Planning


24 November 2023 / ARTICLE

Contribution of assets to trusts and income taxes

The transfer of assets from the settlor to the trustee is a tax-neutral event for income tax purposes when the settlor is not engaged in business or self-employment. An exception is the transfer of financial assets held under administered or managed savings.
In the context of business income and self-employment income, on the other hand, it is necessary on a case-by-case basis to assess whether or not the dispositive act accomplishes the destination of such assets for purposes unrelated to the exercise of such activities.

PDF Modulo24 - Wealth Planning

img

20 novembre 2023 / ARTICOLO

Il trust sopravvivere agli eredi scontenti

Secondo la Corte di Cassazione, nel caso in cui il patrimonio istituito in trust ecceda la quota disponibile, l’erede che voglia rivendicare la sua quota di legittima può solo esperire l’azione di riduzione, non anche quella di nullità. Ciò fa sì che il trust resti in ogni caso valido e che, almeno in parte, possa realizzare le volontà del disponente anche se in contrasto con i desideri dei suoi eredi necessari.
In un articolo pubblicato su Il Sole 24 Ore del 20 novembre 2023 il nostro partner Andrea Vasapolli esamina questa interessante opportunità offerta dai trust.

PDF Il Sole 24 Ore, 20 novembre 2023


20 November 2023 / ARTICLE

Trusts survive dissatisfied heirs

According to the Supreme Court, in the event that the assets placed in trust exceed the disposable share, the heir who wishes to claim his or her reserved share can only bring an action for reduction, not also an action for nullity. This ensures that the trust remains valid in any case and that, at least in part, can carry out the settlor's wishes even if contrary to the wishes of his or her compulsory heirs.
In an article published in Il Sole 24 Ore on November 20, 2023, our partner Andrea Vasapolli examines this interesting opportunity offered by trusts.

PDF Il Sole 24 Ore, 20 novembre 2023

img

17 novembre 2023 / NEWS

Protezione, trasmissione e gestione dei patrimoni familiari

Il nostro partner Andrea Vasapolli è intervenuto come docente al corso di alta formazione organizzato congiuntamente dall’Università Cattolica del Sacro Cuore e da Step Italy in materia di profili fiscali dell’utilizzo delle società semplici, commerciali e delle holding nella pianificazione patrimoniale e nel passaggio generazionale.

www.formazionecontinua.unicatt.it


17 November 2023 / NEWS

Protection, transmission and management of family assets

Our partner Andrea Vasapolli spoke as a lecturer at the advanced training course jointly organised by the Università Cattolica del Sacro Cuore and Step Italy on tax profiles of the use of partnerships, commercial companies and holding companies in estate planning and generational transition.

www.formazionecontinua.unicatt.it

img

13 novembre 2023 / NEWS

Wealth Planning n. 5/2023

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 5/2023 della rivista “Wealth Planning” edita da Il Sole 24 Ore, il cui direttore scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente al Prof. Angelo Chianale.

PDF Wealth Planning n. 5/2023


13 November 2023 / NEWS

Wealth Planning n. 5/2023

We would like to inform you that issue no. 5/2023 of the journal 'Wealth Planning', published by Il Sole 24 Ore and edited by our partner Andrea Vasapolli together with Prof. Angelo Chianale, has been published.

PDF Wealth Planning n. 5/2023

img

3 novembre 2023 / NEWS

Bilancio e Non Financial Reportig 5/2023

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 5/2023 della rivista “Bilancio e Non Financial Reporting”, edita da Il Sole 24 Ore, il cui direttore scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente a Maurizio Cisi.

PDF Bilancio e Non Financial Reporting 5/2023


3 November 2023 / NEWS

Bilancio e Non Financial Reporting 5/2023

We would like to inform you that issue no. 5/2023 of the journal "Bilancio e Non Financial Reporting", published by Il Sole 24 Ore, has been published. Our scientific director is our partner Andrea Vasapolli together with Maurizio Cisi.

PDF Bilancio e Non Financial Reporting 5/2023

img

3 novembre 2023 / NEWS

Il costo fiscale dei beni in trust

Il nostro partner Andrea Vasapolli sabato 2 novembre 2023 interverrà al IX Congresso nazionale dell’Associazione Il trust in Italia con una relazione sul tema “Il valore fiscale dei beni in trust e la loro dinamica: dal conferimento alla loro attribuzione ai beneficiari”.

PDF Programma


3 November 2023 / NEWS

The tax cost of assets in trust

Our partner Andrea Vasapolli on Saturday, November 2, 2023 will speak at the IX National Congress of the Associazione Il trust in Italia with a speech on "The tax value of assets in trust and their dynamics: from contribution to their allocation to beneficiaries."

PDF Programma

img

31 ottobre 2023 / ARTICOLO

Le liberalità indirette del trustee
a favore dei beneficiari

Le liberalità indirette sono atti liberali posti in essere in assenza delle forme previste per le donazioni, compresi meri comportamenti materiali, e le stesse sono ampiamente utilizzate per perseguire le finalità dei trust famigliari e l’interesse dei beneficiari.
In un articolo pubblicato su Il Sole 24 Ore del 30 ottobre 2023 il nostro partner Andrea Vasapolli ne esamina il regime fiscale ai fini dell’imposta sulle donazioni.

PDF Il Sole 24 Ore, 31 ottobre 2023


31 October 2023 / ARTICLE

Indirect gifts by the trustee
to the beneficiaries

Indirect donations are gifts made in the absence of the forms provided for donations, including mere material conduct, and they are widely used to further the purposes of family trusts and the interest of the beneficiaries.
In an article published in Il Sole 24 Ore on October 30, 2023, our partner Andrea Vasapolli examines their tax regime for gift tax purposes.

PDF Il Sole 24 Ore, 31 ottobre 2023

img

27 ottobre 2023 / NEWS

League Migliori Studi Legali
Wealth Management

Siamo particolarmente orgogliosi di essere stati indicati da Leaders League anche per il ranking 2024 quale studio Leading di fascia 1 nel settore Wealth Management.
È un prestigioso riconoscimento dell’alto livello di specializzazione del nostro team dedicato alle problematiche della pianificazione patrimoniale, passaggio generazionale e protezione dei patrimoni, guidato dal nostro managing partner Andrea Vasapolli.

Leaders League


27 October 2023 / NEWS

Leaders League Best Law Firms
Wealth Management

We are particularly proud to have been named by Leaders League as a Band 1 Leading Firm in the Wealth Management sector for the 2024 ranking.
This is a prestigious recognition of the high level of specialisation of our wealth planning, generational transition and asset protection team, led by our Managing Partner Andrea Vasapolli.

Leaders League

img

19 ottobre 2023 / NEWS

Master in Diritto Tributario

Il nostro Studio partecipa, e sponsorizza con una borsa di studio, il Master in Diritto Tributario organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino.
Per l’ammissione è richiesta una laurea di II livello e il termine per presentare la propria candidatura è il 26 ottobre 2023.
Una preziosa occasione, da non perdere, di specializzazione nell’ambito del complesso mondo del diritto tributario.

Per informazioni sul Master:
www.mastertributario.unito.it

Per informazioni in merito alle borse di studio ancora disponibili:
https://www.mastertributario.unito.it/do/home.pl/View?doc=Convenzioni_e_borse.html


19 October 2023 / NEWS

Master in Tax Law

Our firm participates in and sponsors with a scholarship the Master in Tax Law organised by the Faculty of Law of the University of Turin.
A second degree is required for admission and the deadline for applications is 26 October 2023.
A valuable opportunity not to be missed to specialise in the complex world of tax law.

For information on the Masters programme:
www.mastertributario.unito.it

For information on available scholarships:
https://www.mastertributario.unito.it/do/home.pl/View?doc=Convenzioni_e_borse.html

img

13 ottobre 2023 / NEWS

Intervista congiunta prof. Maurizio Lupoi
e dott. Andrea Vasapolli

“Il Sole 24 Ore” pubblica un’intervista congiunta al Prof. Maurizio Lupoi, Presidente dell’Associazione il trust in Italia, e al nostro partner Andrea Vasapolli, direttore scientifico di Modulo24 Wealth Planning, sull’evoluzione e la metabolizzazione del trust in Italia.

Al seguente link, il testo integrale dell'intervista:
www.24oreprofessionale.ilsole24ore.com


13 October 2023 / NEWS

Joint interview with Prof. Maurizio Lupoi
and Dr Andrea Vasapolli

"Il Sole 24 Ore" publishes a joint interview with Prof. Maurizio Lupoi, President of the Trusts in Italy Association, and our partner Andrea Vasapolli, Scientific Director of Modulo24 Wealth Planning, on the evolution and metabolization of trust in Italy.

The full text of the interview is available at the following link
www.24oreprofessionale.ilsole24ore.com
img

9 ottobre 2023 / ARTICOLO

Regimi di esenzione e di agevolazione per i trust

Con riferimento alla fiscalità dei trust, il passaggio dal regime della “tassazione all’entrata” a quello della “tassazione all’uscita” comporta la necessità di risolvere molteplici problematiche interpretative. In merito a quelle inerenti regimi di esenzione o di agevolazione segnaliamo un articolo del nostro partner Andrea Vasapolli pubblicato su Il Sole 24 Ore del 9 ottobre 2023.

PDF Il Sole 24 Ore, 9 ottobre 2023


9 October 2023 / ARTICLE

Exemption and relief regimes for trusts

With reference to the taxation of trusts, the transition from the regime of "taxation on entry" to that of "taxation on exit" entails the need to resolve multiple interpretative issues. Regarding those pertaining to exemption or relief regimes, we point out an article by our partner Andrea Vasapolli published in Il Sole 24 Ore of October 9, 2023.

PDF Il Sole 24 Ore, 9 ottobre 2023

img

2 ottobre 2023 / ARTICOLO

Fusione e scissione di società semplici

L’Agenzia delle Entrate disconosce, con motivazioni non condivisibili, l’applicabilità degli artt. 172 e 173 del TUIR alle operazioni di fusione e di scissione che interessano società semplici, operazioni i cui effetti qualifica come “irrilevanti” ai fini delle imposte sui redditi. Per via interpretativa, ricorrendo ai principi generali dell’ordinamento, si perviene comunque a definire un regime fiscale complessivo applicabile a tali operazioni societarie che riproduce gli effetti delle norme delle quali l’Amministrazione finanziaria non riconosce l’applicabilità.
In merito segnaliamo un articolo del nostro partner Andrea Vasapolli pubblicato sul numero 4/2023 della rivista Wealth Planning edita da Il Sole 24 Ore.

PDF Wealth Planning n.4


2 October 2023 / ARTICLE

Merger and demerger of partnerships

The Internal Revenue Service disallows, on grounds that we consider unsupportable, the applicability of Articles 172 and 173 of Presidential Decree No. 917/1986 to merger and demerger operations involving partnerships, operations whose effects it qualifies as "irrelevant" for income tax purposes. By way of interpretation, making use of the general principles of the legal system, however, an overall tax regime applicable to such corporate transactions is achieved that reproduces the effects of the rules whose applicability the tax authorities do not recognize.
In this regard we point out an article by our partner Andrea Vasapolli published in issue 4/2023 of Wealth Planning journal published by Il Sole 24 Ore.

PDF Wealth Planning n.4

img

25 settembre 2023 / ARTICOLO

Holding per partecipazioni minoritarie?

L’evoluzione interpretativa in corso in merito all’applicabilità dell’esenzione, per le partecipazioni sociali, dall’imposta di successione e donazione, porta a interrogarsi se una holding personale sia ancora uno strumento efficiente per detenere e poi trasmettere ai discendenti una partecipazione di minoranza qualificata in una società operativa. Il nostro partner Andrea Vasapolli esamina tale caso in un articolo pubblicato in data 25/09/2023 su “Il Sole 24 Ore”.

PDF Il Sole 24 Ore, 25 settembre 2023


25 September 2023 / ARTICLE

Holding companies for minority shareholdings?

The ongoing developments in the interpretation of the applicability of the exemption from inheritance and gift tax for shareholdings in companies raises the question of whether a personal holding company is still an efficient instrument for holding and then passing on to descendants a qualified minority shareholding in an operating company. Our partner Andrea Vasapolli examines this case in an article published in 'Il Sole 24 Ore' on 25 September.

PDF Il Sole 24 Ore, 25 settembre 2023

img

21 settembre 2023 / NEWS

Intervista sui trust di We Wealth
al nostro partner Andrea Vasapolli

In vista del IX Congresso dell’Associazione Il Trust In Italia, che si terrà a Bologna il 3-4 novembre 2023, WeWealth Group ha realizzato un apposito dossier intervistando sulle novità del trust in Italia il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente al prof. Maurizio Lupoi e al notaio Matteo Gallione.

PDF le DOSSIER


21 September 2023 / NEWS

Interview on trusts by We Wealth
with our partner Andrea Vasapolli

In view of the 9th Congress of the Associazione Il Trust In Italia, which will be held in Bologna on 3-4 November 2023, WeWealth Group created a special dossier interviewing our partner Andrea Vasapolli together with Prof. Maurizio Lupoi and notary Matteo Gallione on the novelties of the trust in Italy.

PDF le DOSSIER

img

19 settembre 2023 / NEWS

Wealth Planning n. 4/2023

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 4/2023 della rivista “Wealth Planning” edita da Il Sole 24 Ore, il cui direttore scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente al Prof. Angelo Chianale.

PDF Wealth Planning n. 4/2023


19 September 2023 / NEWS

Wealth Planning n. 4/2023

We would like to inform you that issue no. 4/2023 of the journal 'Wealth Planning', published by Il Sole 24 Ore and edited by our partner Andrea Vasapolli together with Prof. Angelo Chianale, has been published.

PDF Wealth Planning n. 4/2023

img

11 settembre 2023 / NEWS

Bilancio e Non Financial Reportig 4/2023

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 4/2023 della rivista “Bilancio e Non Financial Reporting”, edita da Il Sole 24 Ore, il cui direttore scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente a Maurizio Cisi.

PDF Bilancio e Non Financial Reporting 4/2023


11 September 2023 / NEWS

Bilancio e Non Financial Reporting 4/2023

We would like to inform you that issue no. 4/2023 of the journal "Bilancio e Non Financial Reporting", published by Il Sole 24 Ore, has been published. Our scientific director is our partner Andrea Vasapolli together with Maurizio Cisi.

PDF Bilancio e Non Financial Reporting 4/2023

img

4 agosto 2023 / NEWS

Il Trust nel passaggio generazionale

Il trust sta incontrando un crescente successo in Italia e si sta imponendo come il più duttile ed efficace strumento per la pianificazione patrimoniale e il passaggio generazionale.
Il nostro partner Andrea Vasapolli ne ha esaminato le ragioni nel suo contributo all’instant book dedicato alle problematiche del passaggio generazionale pubblicato da Il Sole 24 Ore.


4 August 2023 / NEWS

The Trust in the Generational Transition

The trust is encountering increasing success in Italy and is emerging as the most ductile and effective tool for estate planning and generational transition.
Our partner Andrea Vasapolli examined the reasons for this in his contribution to the instant book dedicated to the issues of generational transition published by Il Sole 24 Ore.

img

18 luglio 2023 / ARTICOLO

Gli utili delle società semplici
e la loro rilevanza per i soci

Il regime di trasparenza fiscale, che caratterizza le società semplici, fa sì che le imposte che conseguono ai redditi maturati in capo alla società devono essere assolte direttamente dai soci della stessa.
Tale meccanismo di imputazione ai soci dei redditi esaurisce ogni obbligazione tributaria, della società e dei suoi soci, in relazione ai redditi conseguiti dalla società.
Non hanno quindi rilevanza fiscale le usuali differenze tra il reddito dichiarato dalla società e i flussi finanziari attribuiti ai soci a titolo di riparto degli utili, salvo che con riferimento al costo fiscalmente riconosciuto delle partecipazioni nella società semplice.

In merito segnaliamo un articolo del nostro partner Andrea Vasapolli pubblicato sul numero 3/2023 della rivista Wealth Planning edita da Il Sole 24 Ore.

PDF Wealth Planning


18 July 2023 / ARTICLE

Profits of simple partnerships
and their relevance to shareholders

The tax transparency regime that characterises the simple partnership means that the taxes arising from the income accruing to the company must be paid directly by the partners of the company.
This mechanism of imputation of income to the partners exhausts all the tax obligations of the company and its partners in relation to the income earned by the company.
Therefore, the usual differences between the income declared by the company and the cash flows attributed to the partners by way of profit distribution are not relevant for tax purposes, except with regard to the fiscally recognised cost of participation in the simple partnership.

In this respect, we refer to an article by our partner Andrea Vasapolli published in the 3/2023 issue of the Wealth Planning magazine of Il Sole 24 Ore.

PDF Wealth Planning

img

12 luglio 2023 / NEWS

Wealth Planning n. 3/2023

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 3/2023 della rivista “Wealth Planning” edita da Il Sole 24 Ore, il cui direttore scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente al Prof. Angelo Chianale.

PDF Wealth Planning 3/2023


12 July 2023 / NEWS

Wealth Planning n. 3/2023

We would like to inform you that issue no. 3/2023 of the journal 'Wealth Planning', published by Il Sole 24 Ore and edited by our partner Andrea Vasapolli together with Prof. Angelo Chianale, has been published.

PDF Wealth Planning 3/2023

img

10 luglio 2023 / ARTICOLO

Incasso giuridico: nodo irrisolto
sui compensi degli amministratori

Dall'incasso giuridico al pagamento giuridico? Il superamento del principio dell'incasso giuridico nel caso in cui un socio rinunci a un credito che vanta verso la società non risolve tutti i problemi di indebita imposizione. 
In merito segnaliamo l'articolo del nostro partner Andrea Vasapolli su Il Sole 24 Ore di oggi.

PDF Il Sole 24 Ore, 10 luglio 2023


10 July 2023 / ARTICLE

Legal takings: unresolved knot
over directors' fees

From legal collection to legal payment? The abolition of the principle of legal recovery in the event that a shareholder waives a claim against the company does not solve all the problems of undue taxation.
In this regard, we refer to the article by our partner Andrea Vasapolli in today's Il Sole 24 Ore.

PDF Il Sole 24 Ore, 10 luglio 2023

img

3 luglio 2023 / NEWS

ilVasapolli scelto ancora dall’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha rinnovato il protocollo d’intesa, previsto “per l’aggiornamento fiscale e l’attività di approfondimento del personale dell’Agenzia”, grazie al quale tramite la rete intranet dell’Amministrazione finanziaria tutti i dipendenti dell’Agenzia hanno completo accesso al portale , che contiene la versione digitale del libro “Dal bilancio d’esercizio al reddito d’impresa” di Guido Vasapolli e Andrea Vasapolli, pubblicato da Il Sole 24 Ore e giunto nel 2023 alla sua 30° edizione, testo che ha superato le 4.000 pagine.

Tale protocollo di intesa, sottoscritto per la prima volta nel 2017, è stato nel tempo costantemente rinnovato dall’Agenzia delle Entrate.

"Siamo particolarmente orgogliosi del rinnovo di questo prestigioso accordo che oramai perdura da molti anni, commenta Andrea Vasapolli, Managing Partner dello Studio. Assolutamente unico nel suo genere, è la conferma dell'alta considerazione per le capacità di interpretazione e di sintesi della normativa civilistica, contabile e tributaria dei professionisti del nostro Studio".

www.ilvasapolli.it
www.ilsole24ore.it


3 July 2023 / NEWS

ilVasapolli chosen again by the Italian Tax Authority

The Italian Tax Authority (Agenzia delle Entrate) has once again renewed the agreement thanks to which, directly through the intranet of the same Agency, all employees of the Financial Administration have full access to the portal , which contains the digital version of the book "From Financial Statements to Business Income", by Guido and Andrea Vasapolli published with Gruppo 24 Ore, now in its 28th edition in 2021 and which exceeds 3,800 pages.

Access to the  portal is provided under this agreement "for tax updates and in-depth analysis of the Italian Tax Authority’s staff".
Guido Vasapolli and Andrea Vasapolli are the founding partners of Vasapolli & Associati.
We are remarkably proud of this prestigious agreement, absolutely unique in its kind for the Financial Administration, signed for the first time in 2017 and since then constantly renewed by the Italian Tax Authority.

In an increasingly complex and constantly evolving legislative and regulatory context, this agreement is a reconfirmation of the Italian Tax Authority's high regard for the skills of our firm's practitioners in interpreting and summarising complex civil and tax legislation.

www.ilvasapolli.it
www.ilsole24ore.it

img

30 giugno 2023 / NEWS

Bilancio e Non Financial Reportig 3/2023

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 3/2023 della rivista “Bilancio e Non Financial Reporting”, edita da Il Sole 24 Ore, il cui direttore scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente a Maurizio Cisi.

PDF Bilancio e Non Financial Reporting 3/2023


30 June 2023 / NEWS

Bilancio e Non Financial Reportig 3/2023

We would like to inform you that issue no. 3/2023 of the journal "Bilancio e Non Financial Reporting", published by Il Sole 24 Ore, has been published. Our scientific director is our partner Andrea Vasapolli together with Maurizio Cisi.

PDF Bilancio e Non Financial Reporting 3/2023

img

15 giugno 2023 / NEWS

La società semplice come strumento
per la pianificazione patrimoniale:
aspetti civilistici e fiscali

Il nostro partner Andrea Vasapolli il 15 giugno 2023 è intervenuto a Genova al convegno organizzato dall'UGDEC con una relazione sul tema "Società semplice vs altri strumenti societari e trust: analisi comparativa".


15 June 2023 / NEWS

The simple partnership as a tool
for estate planning: civil and tax aspects

On the 15th of June our partner Andrea Vasapolli spoke at the conference organised by the UGDEC in Genoa with a presentation on "Simple company vs. other corporate instruments and trusts: comparative analysis".

img

5 giugno 2023 / ARTICOLO

Trust interni alla ricerca di equilibrio

L’interpretazione in merito alla natura interposta o meno di molti trust è oggetto di profonde divergenze tra la migliore dottrina e l’Agenzia delle Entrate. Al tempo stesso troppo spesso clienti mal consigliati istituiscono trust senza avere appieno compreso la natura di tale istituto e senza volerlo veramente.

PDF Il Sole 24 Ore, 5 giugno 2023


5 june 2023 / ARTICLE

Internal trusts in search of balance

The interpretation as to whether or not many trusts are intermediate in nature is the subject of deep disagreement between the best doctrine and the Inland Revenue. At the same time, too often misguided clients set up trusts without fully understanding the nature of such an institution and without really wanting to do so.

PDF Il Sole 24 Ore, 5 giugno 2023

img

29 maggio 2023 / ARTICOLO

I redditi del trust e la loro attribuzione ai beneficiari

Nell’ambito del diritto dei trust, il fondo in trust rappresenta l’intero patrimonio del trust e lo stesso può essere distinto in capitale e reddito sulla base delle spettanze dei beneficiari o dei poteri del trustee.
Il nostro partner Andrea Vasapolli esamina la differente natura civilistica e fiscale di tali componenti del fondo in trust e il regime fiscale della loro attribuzione ai beneficiari in un articolo pubblicato sul numero 2/2023 della rivista Wealth Planning edita da Il Sole 24 Ore.

PDF Wealth Planning


29 May 2023 / ARTICLE

The income of the trust and its allocation to the beneficiaries

In trust law, the trust fund represents the total assets of the trust and can be divided into capital and income according to the rights of the beneficiaries or the powers of the trustee.
Our partner Andrea Vasapolli examines the different civil and fiscal nature of these components of the trust fund and the tax regime of their attribution to the beneficiaries in an article published in the 2/2023 issue of Wealth Planning, published by Il Sole 24 Ore.

PDF Wealth Planning

img

18 maggio 2023 / NEWS

"Con Il Sole 24 Ore ho approfondito
la pianificazione patrimoniale con un progetto su tre pilastri:
un libro, un portale online ed un magazine”

Il nostro partner Andrea Vasapolli racconta il suo ultimo progetto, nato insieme a “Il Sole 24 Ore”, in un’intervista rilasciata a Leaders League.

Leaders League


18 May 2023 / NEWS

"With Il Sole 24 Ore, I examined
wealth planning with a project on three pillars:
a book, an online portal, and a magazine”

In an interview with Leaders League, our partner Andrea Vasapolli talks about his latest project, created in collaboration with “Il Sole 24 Ore”.

Leaders League

img

15 maggio 2023 / ARTICOLO

OIC 34 – Contratti complessi

L'OIC 34 disciplina i contratti complessi, ossia quei contratti che regolamentano, a fronte di un corrispettivo unitario, la vendita congiunta di differenti beni o servizi, i quali rappresentano unità elementari di contabilizzazione da rilevare separatamente.

PDF Il Sole 24 Ore, 15 maggio 2023


15 May 2023 / ARTICLE

OIC 34 - Complex agreements

OIC 34 governs complex contracts, i.e. contracts that provide for the combined sale of multiple goods or services for a single consideration, which are elementary units of accounting that must be accounted for separately.

PDF Il Sole 24 Ore, 15 maggio 2023

img

11 maggio 2023 / ARTICOLO

Il credito è “inesistente”
quando i documenti mancano o sono falsi

Definire con precisione quando un credito d'imposta sia inesistente ovvero non spettante è di particolare importanza, in quanto il regime sanzionatorio e il termine decadenziale per l'accertamento per le due fattispecie sono significativamente diversi.
In merito segnaliamo un articolo di Andrea Vasapolli su Il Sole 24 Ore di oggi, insieme a Filippo Jacobacci, a commento della norma n. 219 emanata dalla Commissione Norme di Comportamento dell'Associazione Italiana Dottori Commercialisti - AIDC, della quale il nostro partner è un componente.

PDF Il Sole 24 Ore, 11 maggio 2023


11 May 2023 / ARTICLE

A claim is 'non-existent'
if documents are missing or incorrect

Defining precisely when a tax credit is non-existent or not due is of particular importance, since the penalty regime and the time limit for assessment for the two cases are significantly different.
In this regard, we point out an article by Andrea Vasapolli in today's Il Sole 24 Ore, together with Filippo Jacobacci, commenting on rule no. 219 issued by the Norme di Comportamento Commission of the Italian Association of Chartered Accountants - AIDC, of which our partner is a member.

PDF Il Sole 24 Ore, 11 maggio 2023

img

10 maggio 2023 / NEWS

Wealth Planning 2/2023

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 2/2023 della rivista “Wealth Planning” edita da Il Sole 24 Ore, il cui direttore scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente al Prof. Angelo Chianale.

PDF Wealth Planning 2/2023


10 May 2023 / NEWS

Wealth Planning 2/2023

We would like to inform you that issue no. 2/2023 of the magazine 'Wealth Planning', published by Il Sole 24 Ore and edited by our partner Andrea Vasapolli together with Prof. Angelo Chianale, has been published..

PDF Wealth Planning 2/2023

img

8 maggio 2023 / ARTICOLO

Successione senza imposte
se c'è il controllo della società

L’esenzione dall’imposta di successione e donazione spetta, nel caso di partecipazioni in società di capitali, solo se il beneficiario acquisisce o integra il controllo della società. L’esercizio del controllo è legato non solo al potere di esercitare la maggioranza dei diritti di voto in assemblea ordinaria ma anche al potere di nominare e revocare l’organo amministrativo.

PDF Il Sole 24 Ore, 8 maggio 2023


8 May 2023 / ARTICLE

Tax-free succession in the event
of control of the company

The exemption from inheritance and gift tax applies to shareholdings in capital companies only if the beneficiary acquires or consolidates control of the company. The exercise of control is linked not only to the power to exercise the majority of the voting rights at the ordinary shareholders' meeting, but also to the power to appoint and dismiss the administrative body.

PDF Il Sole 24 Ore, 8 maggio 2023

img

5 maggio 2023 / ARTICOLO

OIC 34, approvato il nuovo principio contabile

Il nuovo principio contabile OIC 34 disciplina l’obbligo di contabilizzare separatamente i ricavi provenienti dalla vendita di beni da quelli provenienti dall’erogazione di servizi quando gli stessi conseguono alla medesima transazione, con effetti potenzialmente rilevanti sui processi amministrativi di molte imprese.

PDF Modulo 24 - OIC 34


5 May 2023 / ARTICLE

OIC 34, new accounting standard approved

The new accounting standard OIC 34 requires revenue from the sale of goods to be accounted for separately from revenue from the rendering of services when they arise from the same transaction, with potentially significant administrative implications for many companies.

PDF Modulo 24 - OIC 34

img

2 maggio 2023 / NEWS

Bilancio e Non Financial Reporting 2/2023

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 2/2023 della rivista “Bilancio e Non Financial Reporting”, edita da Il Sole 24 Ore, il cui direttore scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente a Maurizio Cisi.

PDF Bilancio e Non Financial Reporting 2/2023


2 May 2023 / NEWS

Bilancio e Non Fiancial Reporting 2/2023

We would like to inform you that issue no. 2/2023 of the journal "Bilancio e Non Financial Reporting", published by Il Sole 24 Ore, has been published. Our scientific director is our partner Andrea Vasapolli together with Maurizio Cisi.

PDF Bilancio e Non Financial Reporting 2/2023

img

28 aprile 2023 / ARTICOLO

Le somme agli eredi rilevano per cassa

Le somme liquidate agli eredi di un socio di società di persone sono fiscalmente rilevanti per la parte che eccede il costo fiscale di tale partecipazione. Tale reddito rileva per cassa, quindi solo nel periodo d’imposta in cui le stesse sono effettivamente liquidate.

PDF Il Sole 24 Ore, 23 aprile 2023


28 April 2023 / ARTICLE

Amounts to heirs recognized on a cash basis

Amounts paid to the heirs of a partnership partner are taxable income for the portion that exceeds the tax cost of that partnership interest. Such income is recognized on a cash basis, thus only in the tax period in which the same are actually settled.

PDF Il Sole 24 Ore, 23 aprile 2023

img

20 aprile 2023 / ARTICOLO

La tutela del patrimonio famigliare

Una analisi comparativa tra il trust di famiglia e le società holding o “cassaforte”, nei diversi momenti della loro vita, in un articolo del nostro partner Andrea Vasapolli pubblicato su AB Review in collaborazione con Harvard Business Review Italia.

PDF AB Review- La tutela del patrimonio famigliare


20 April 2023 / ARTICLE

Protection of family assets

A comparative analysis of family trusts and holding or “safe” companies at different times in their lives in an article by our partner Andrea Vasapolli published in AB Review in collaboration with Harvard Business Review Italy.

PDF AB Review- La tutela del patrimonio famigliare

img

14 aprile 2023 / NEWS

Tax Award per la categoria
Private Client e Wealth Management

Un altro prestigioso riconoscimento per il nostro partner Andrea Vasapolli, che per il secondo anno consecutivo è stato premiato quale Professionista dell'anno anche ai LegalCommunity Tax Award per la categoria Private Client e Wealth Management.
Un ulteriore importante riconoscimento per tutto il nostro team dedicato ai Private Client per le problematiche di pianificazione, protezione e trasmissione dei patrimoni.


14 April 2023 / NEWS

Tax Awards for the Private Client
and Wealth Management category

Another prestigious recognition for our partner Andrea Vasapolli, who for the second year in a row was awarded Professional of the Year also at the LegalCommunity Tax Awards for the Private Client and Wealth Management category.
This is yet another important recognition for our entire team dedicated to Private Clients for asset planning, asset protection and generational handover issues.

img

1 aprile 2023 / NEWS

Top Legal Industry Awards
VIII Edizione

Abbiamo il piacere di comunicare che il nostro patner Andrea Vasapolli è stato premiato quale Professionista dell’anno, categoria Wealth Management, ai TopLegal Industry Awards 2023.


1 April 2023 / NEWS

Top Legal Industry Awards
VIII Edizione

We are pleased to announce that our partner Andrea Vasapolli has been awarded Professional of the Year, Wealth Management category at the TopLegal Industry Awards 2023.

img

30 marzo 2023 / NEWS

Il diritto dei trust nei Paesi di origine e in Italia

Il nostro partner Andrea Vasapolli è intervenuto come relatore al Master “Il diritto dei trust nei Paesi di origine e in Italia” organizzato dall’Associazione Il trust in Italia e da Uniforma, sotto la direzione scientifica del prof. Maurizio Lupoi, con una relazione sul tema “Recenti tematiche tributarie di interesse professionale”.

PDF Locandina


30 March 2023 / NEWS

The law of trusts in their countries of origin and in Italy

Our partner Andrea Vasapolli spoke as a speaker at the Master's Degree Course 'The Law of Trusts in the Countries of Origin and in Italy' organised by the Trusts in Italy Association and Uniforma, under the scientific direction of Prof. Maurizio Lupoi, with a paper on 'Recent tax issues of professional interest'.

PDF Locandina

img

27 marzo 2023 / ARTICOLO

Morte del socio di società di persone
e continuazione degli eredi,
il contrasto tra disciplina civilistica e fiscale

In caso di morte di un socio illimitatamente responsabile di una società di persone il suo rapporto sociale si estingue. La sua quota di partecipazione non si trasferisce quindi ai suoi eredi, ai quali spetta un diritto di credito rappresentato dal diritto alla liquidazione della quota del socio defunto, diritto a cui si rinuncia nel caso in cui tra gli eredi e i soci superstiti venga stipulato un accordo di continuazione della società. Dal punto di vista fiscale, invece, in caso di accordo di continuazione le vigenti disposizioni fingono che l’originaria quota di partecipazione sociale del de cuius concorra a formare l’attivo ereditario.
Il nostro partner Andrea Vasapolli esamina il contrasto tra disciplina civilistica e fiscale in un articolo pubblicato sul numero 1/2023 della rivista Wealth Planning edita da Il Sole 24 Ore.

PDF Wealth Planning 1/2023


27 March 2023 / ARTICLE

Death of the partner in a partnership
and continuation of the heirs,
the contrast between civil and tax regulations

In the event of the death of a partner with unlimited liability in a partnership, his corporate relationship is extinguished. His share is therefore not transferred to his heirs, who are entitled to a claim represented by the right to liquidation of the deceased partner's share, a right which is waived if a continuation agreement is concluded between the heirs and the surviving partners. From a tax point of view, on the other hand, in the event of a continuation agreement, the current provisions pretend that the original shareholding of the de cuius contributes to the formation of the assets of the estate.
Our partner Andrea Vasapolli examines the contrast between civil and tax regulations in an article published in the 1/2023 issue of Wealth Planning magazine published by Il Sole 24 Ore.

PDF Wealth Planning 1/2023

img

23 marzo 2023 / ARTICOLO

L’interpretazione restrittiva della Cassazione
è allineata a quella della Consulta

In un articolo pubblicato su Il Sole 24 Ore di oggi il nostro partner Andrea Vasapolli commenta l'ordinanza 6082/2023 con la quale la Corte di Cassazione ha affermato che non spetta l'esenzione dall'imposta di successione e donazione, di cui all'art. 3, c. 4-ter, del TUS,  nel caso di trasferimento della partecipazione di controllo in una società di capitali "senza impresa".

PDF Il Sole 24 Ore, 23 marzo 2023


23 March 2023 / ARTICLE

The restrictive interpretation of the Supreme Court
is aligned with that of the Constitutional Court

In an article published in today's Il Sole 24 Ore, our partner Andrea Vasapolli comments on Ordinance 6082/2023 in which the Court of Cassation affirmed that no exemption from inheritance and gift tax, as provided for by Article 3, c. 4-ter, of the TUS, is due in the case of the transfer of a controlling interest in a joint-stock company 'without a business'.

PDF Il Sole 24 Ore, 23 marzo 2023

We Wealth

17 marzo 2023 / ARTICOLO

Il trust nel passaggio generazionale:
le ragioni del successo

Il trust sta incontrando un crescente successo nell'ambito della pianificazione patrimoniale e del passaggio generazionale. Il nostro partner Andrea Vasapolli ha esaminato le ragioni di tale successo in un articolo pubblicato su We Wealth.

Link all’articolo completo:
www.we-wealth.com


17 March 2023 / ARTICLE

Trusts in generational transition:
the reasons for success

The trust is enjoying increasing success in the area of estate planning and generational transition. Our partner Andrea Vasapolli examined the reasons for this success in an article published in We Wealth.

Link to the full article:
www.we-wealth.com
img

14 marzo 2023 / NEWS

Dal bilancio d’esercizio al reddito d’impresa
Edizione 2023

È in stampa la 30° edizione del libro “Dal bilancio d’esercizio al reddito d’impresa”, di Guido Vasapolli e Andrea Vasapolli , edito da Il Sole 24 Ore, che negli anni si è affermato come un insostituibile punto di riferimento per chi si occupa delle problematiche di bilancio e di fiscalità delle imprese.
Giungere alla trentesima edizione, con il costante conforto del mercato, è un traguardo importante particolarmente prestigioso, conferma della qualità del lavoro di continua ricerca e costante approfondimento dei suoi autori.

ilVasapolli.it


14 March 2023 / NEWS

From Financial Statements to Corporate Income
Edition 2023

The 30th edition of Guido Vasapolli and Andrea Vasapolli's book 'Dal bilancio d'esercizio al reddito d'impresa' (From financial statements to business income), published by Il Sole 24 Ore, is now in print. Over the years, this book has established itself as an irreplaceable point of reference for those dealing with the problems of financial statements and business taxation.
Reaching the thirtieth edition, with the constant support of the market, is a particularly prestigious important milestone, a confirmation of the quality of the continuous research and in-depth study work of its authors.

ilVasapolli.it

img

6 marzo 2023 / ARTICOLO

Ammortamenti, gestione dei cespiti a rischio di errore

Nel processo di ammortamento dei beni materiali sono comuni, nella prassi delle aziende, taluni errori, che sono oggetto di commento in un articolo del nostro partner Andrea Vasapolli pubblicato sul Il Sole 24 Ore di oggi.

PDF Il Sole 24 Ore, 6 marzo 2023


6 March 2023 / ARTICLE

Depreciation, error-prone asset management

In the process of depreciation of tangible assets, certain errors are common in company practice, which are commented on in an article by our partner Andrea Vasapolli published in today's Il Sole 24 Ore.

PDF Il Sole 24 Ore, 6 marzo 2023

img

2 marzo 2023 / NEWS

Wealth Planning 1/2023

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 1/2023 della nuova rivista “Wealth Planning”, edita da Il Sole 24 Ore, il cui Direttore Scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente al Prof. Angelo Chianale.

PDF Wealth Planning 1/2023


2 March 2023 / NEWS

Wealth Planning 1/2023

We would like to inform you that issue no. 1/2023 of the new magazine 'Wealth Planning', published by Il Sole 24 Ore, has been published. Its Scientific Director is our partner Andrea Vasapolli together with Prof. Angelo Chianale.

PDF Wealth Planning 1/2023

img

1 marzo 2023 / NEWS

Master Telefisco – Il Sole 24 Ore

Oggi il nostro partner Andrea Vasapolli interviene al Master Telefisco de Il Sole 24 Ore, nella giornata dedicata al bilancio d’esercizio, con due relazioni che tratteranno l’una degli errori comuni nel processo di ammortamento dei beni materiali, l’altra del cut-off delle rimanenze di magazzino.


1 March 2023 / NEWS

Telefisco Master – Il Sole 24 Ore

Today, our partner Andrea Vasapolli is speaking at the Telefisco Master of Il Sole 24 Ore, on the day dedicated to financial statements, with two presentations, one on common errors in the depreciation process of tangible assets, the other on the cut-off of inventories.

img

27 febbraio 2023 / NEWS

Bilancio e Non Financial Reporting 1/2023

Segnaliamo che è stato pubblicato il n. 1/2023 della rivista “Bilancio e Non Financial Reporting”, edita da Il Sole 24 Ore, il cui direttore scientifico è il nostro partner Andrea Vasapolli unitamente a Maurizio Cisi.

PDF Bilancio e Non Financial Reporting 1/2023


27 February 2023 / NEWS

Bilancio e Non Financial Reporting 1/2023

We would like to inform you that issue no. 1/2023 of the journal "Bilancio e Non Financial Reporting", published by Il Sole 24 Ore, has been published. Our scientific director is our partner Andrea Vasapolli together with Maurizio Cisi.

PDF Bilancio e Non Financial Reporting 1/2023

img

10 febbraio 2023 / ARTICOLO

Attribuzioni ai beneficiari senza formalità

Una delle ragioni del successo dei trust è che mentre le società non possono spendere il proprio patrimonio nell'interesse dei loro soci, i trust invece possono impiegare il loro patrimonio nell'interesse dei beneficiari, spendendolo nel loro interesse. La disciplina ai fini dell'imposta sulle donazioni di tali impieghi, che rientrano tra le liberalità indirette, è stata esaminata dal nostro partner Andrea Vasapolli in un articolo pubblicato sul numero 1/2023 della rivista Trust e attività fiduciarie in rete, anche alla luce della recente Circolare n. 34/2022 dell'Agenzia delle Entrate.

PDF Attribuzioni ai beneficiari senza formalità - Trusts e attività fiduciarie in rete, n. 1 - 2023


10 February 2023 / ARTICLE

Attributions to beneficiaries without formalities

One of the reasons for the success of trusts is that while corporations cannot spend their assets in the interest of their shareholders, trusts on the other hand can use their assets in the interest of their beneficiaries, spending them in their interest. The regulation for gift tax purposes of such uses, which fall within the category of indirect donations, was examined by our partner Andrea Vasapolli in an article published in the 1/2023 issue of the magazine Trusts and Trust Activities on the Net, also in light of the recent Circular No. 34/2022 of the Italian Revenue Agency.

PDF Attribuzioni ai beneficiari senza formalità - Trusts e attività fiduciarie in rete, n. 1 - 2023

img

27 gennaio 2023 / ARTICOLO

Valori in entrata

CFC "discontinue" impatriate. I nostri partner Andrea Vasapolli e Annamaria Alliaudi commentano su Il Sole 24 Ore di oggi la risposta offerta dall'Agenzia delle Entrate nel corso di Telefisco 2023 in merito alle modalità di presentazione delle istanze di interpello necessarie nel caso di trasferimento in Italia della sede di società estere che negli esercizi precedenti erano qualificabili come CFC in modo discontinuo.


27 January 2023 / ARTICLE

Incoming values

Impatriated 'discontinued' CFCs. Our partners Andrea Vasapolli and Annamaria Alliaudi comment in today's Il Sole 24 Ore on the answer offered by the Agenzia delle Entrate during Telefisco 2023 on the modalities for submitting the necessary interpellation petitions in the case of the transfer in Italy of the registered office of foreign companies that in previous years qualified as discontinuous CFCs.

img

24 gennaio 2023 / NEWS

Trust e attività fiduciarie – Quaderni 16

Il nostro partner Andrea Vasapolli ha contribuito all'opera collettanea in tema di trust "Commentario alla circolare 34/E" curata dal Prof. Maurizio Lupoi e da Thomas Tassani, pubblicata nel Quaderno 16 della rivista Trust e attività fiduciarie in rete.


24 January 2023 / NEWS

Trusts and Fiduciary Activities - Notebooks 16

Our partner Andrea Vasapolli contributed to the collective work on trusts "Commentary to Circular 34/E" edited by Prof. Maurizio Lupoi and Thomas Tassani, published in Issue 16 of the journal Trusts and Fiduciary Activities on the Web.

img

3 gennaio 2023 / NEWS

200 Top Advisors

Il nostro partner Andrea Vasapolli selezionato tra i 200 Top Advisor dalla rivista We Wealth.


3 January 2023 / NEWS

200 Top Advisors

Our partner Andrea Vasapolli selected among the 200 Top Advisors by We Wealth magazine.